Icecat alla riscossa!

icecatORIG

Dopo l’articolo sul nuovo firefox è arrivata l’ora di testare icecat 3.5.1. Come avevo scritto precedentemente, firefox ha fatto dei balzi da gigante per quanto riguarda i consumi e la stabilità, infatti la versione 3.5 di FF era assolutamente paragonabile ad icecat 3.0. Ora che però è stato rilasciato anche icecat 3.5.1 le carte in tavola si sono di nuovo scambiate di posto! Dopo aver scaricato e compilato i sorgenti ho avviato icecat e firefox con una 20ina di schede aperte (sempre le stesse) e sono andato a controllare i consumi:

Schermata

Schermata-1

Come vedete icecat non delude! Il consumo di CPU è poco più della metà di quello di FF, mentre il consumo di ram è di una decina di mb inferiore. Al di la di questo screen devo dire che certamente FF non impazza più all’improvviso, però ogni tanto arriva comunque a dei picchi di 120/130 mb di ram occupata il tutto senza apparente motivo, cosa che ovviamente il nostro fork non fa. È solo da oggi che utilizzo la versione 3.5.1 al posto della vecchia 3.0 e non posso quindi presentarvi una analisi più approfondita, è comunque chiaro che a quanto pare icecat continua a “migliorare” FF e quindi è proprio una scelta azzeccata🙂 . Eccovi una breve guida su come installare icecat 3.5.1

DA .DEB:

Ovviamente dato che mi sono compilato i sorgenti ho pensato bene di creare anche un .deb! Lo potete scaricare qua

Estraete il .deb e installatelo con un doppioclik. Essendo installato in maniera standard non dovete installare i plugin flash e java manualmente perchè i pacchetti da repo funzionano benissimo, esattamente come su tutti gli altri browser installati da synaptic o apt! L’unica cosa che dovete fare è creare un lanciatore:

sudo leafpad /usr/share/applications/icecat.desktop

ed incollateci questo:

[Desktop Entry]
Version=1.0
Name=Icecat Web Browser
Name[it]=Icecat Browser Web
Comment=Esplora il web
GenericName=Web Browser
Exec=icecat -UILocale it-IT
Terminal=false
X-MultipleArgs=false
Type=Application
Icon=/usr/local/lib/icecat-3.5.1/chrome/icons/default/default48.png
Categories=Application;Network;
MimeType=text/html;text/xml;application/xhtml+xml;application/xml;application/vnd.mozilla.xul+xml;application/rss+xml;application/rdf+xml;image/gif;image/jpeg;image/png;
StartupNotify=true

salvate e chiudete. La voce nel menù dovrebbe apparire all’istante, altrimenti effettuate il logout. Ovviamente “leafpad” è l’editor di testo di LXDE,  dovete sostituirlo con il vostro nel comando di prima: xfce: mousepad – gnome: gedit – kde: kate – terminale: nano.

N.B. Questa versione è stata personalizzata da me, al posto dell’icona classica (bruttina) troverete questa:

default48Per eventualmente cancellare il lanciatore una volta disinstallato il programma:

sudo rm /usr/share/applications/icecat.desktop

La lingua italiana ed il dizionario li trovate qua e qua, buona navigazione!

EDIT: DirkNowitzki ha letto quanto nei commenti, e mi ha chiesto di aggiungere questo chiarimento riguardo ai repo, dato che tra i commenti era difficile farcelo stare😀 :

Salve a tutti! Scrivo per mettere un po’ di chiarezza riguardo a ciò che è riportato in questa pagina del wiki (http://wiki.ubuntu-it.org/InternetRete/Navigazione/IceCat). I repo indicati sono questi https://launchpad.net/~gnuzilla-team/+archive/ppa e sono gestiti da me e ed un mio amico portoghese e sono quelli ufficiali GNU. In essi vi sono i pacchetti da Hardy a Lucid, per i386, amd64 e lpia. Vengono aggiornati prestissimo, addirittura prima che venga ufficializzato il nuovo rilascio. I pacchetti funzionano benissimo e ricevo anche i complimenti per averli creati. A differenze di ciò che è indicato nel wiki di ubuntu-it, il lanciatore è già incluso e per la lingua basta affidarsi ai pacchetti creati da GNU (http://gnuzilla.gnu.org/download/langpacks/), che non richiedono modifiche ulteriori. Con il rilascio 3.5.6 è stato anche aggirato il problema della chat di Facebook, aggiungendo (like Firefox/3.5.6) alla stringa user agent.
Grazie a tutti coloro che usano IceCat e a streetcross per il suo impegno nella promozione.

Lo ringrazio per aver spiegato tutto e aver così chiarito il discorso repo🙂

Serve aiuto? LQH!

49 Responses to “Icecat alla riscossa!”


  1. 1 juhan 23 luglio, 2009 alle 4:45 pm

    Ho installato oggi FF3.5 da ubuntuzilla. Ho dovuto commentare una riga dello script in python che dava errore.
    Funziona che è una meraviglia.
    Se non prendo un abbaglio nella tua immagine IC si pappa il 27% della CPU, dormendo!

  2. 2 io&ubuntu 23 luglio, 2009 alle 10:42 pm

    Ciao! Sto provando anch’io IceCat, solo che ho usato questi repo qui:
    http://wiki.ubuntu-it.org/InternetRete/Navigazione/IceCat
    Però il dizionario italiano non va…😦

  3. 3 io&ubuntu 23 luglio, 2009 alle 10:44 pm

    Ah…e neanche la lingua italiana…

  4. 4 Ivan! 24 luglio, 2009 alle 10:30 am

    Devo provare anche io icecat, visto che firefox nuovo non mi va molto bene :$

    Una domanda: gli addon di firefox (che penso siano compatibili anche con icecat, spero) vanno reinstallati o li prende da solo da firefox? stessa cosa per password ecc

    (ho detto una stupidaggine? XD)

  5. 5 streetcross 24 luglio, 2009 alle 12:17 pm

    @juhan no il secondo screen è messo solo per guardare il consumo di ram, il consumo di cpu è nello screen superiore, non so perchè ma il monitor di sistema mi da informazioni completamente sballata sulla cpu, per quello utilizzo due strumenti diversi, altrimenti bastava una solo immagine😉 se guardi bene FF ciuccia il 43,3 % mentre icecat il 26,3! Ne vale davvero la pena, inoltre icecat è molto più veloce in praticamente tutto.

    @io&ubuntu beh quei repo sono gestiti da GNU ma non so come sono fatti, il mio icecat funziona perfettamente, sarà un problema di compilazione loro. Se vuoi prova il mio .deb

    @Ivan! Gli addon sono compatibili nella stragrande maggioranza dei casi, vanno però reinstallati, la cartella con le impostazioni di icecat non sta infatti in .mozilla ma in .gnuzilla🙂 idem quindi per le password che devono essere rimemorizzate

  6. 6 juhan 24 luglio, 2009 alle 12:24 pm

    Aiuto sono nel panico! Il “monitor di sistema” non funziona! e io che mi fidavo, atz!
    Mi dici qual è il comando? grazie.

  7. 7 streetcross 24 luglio, 2009 alle 3:21 pm

    @juhan non ho detto che il monitor di sistema non funziona, ho detto che a me non funziona… comunque nessun “comando” si tratta di uno screenlet (sysmonitor) dovendo fare degli screen ho scelto delle applicazioni grafiche. Se vuoi ti posto il terminale… se proprio è una questione di vita o di morte

  8. 8 streetcross 24 luglio, 2009 alle 4:03 pm

    @juhan aggiungo il fatto che ho concluso che il monitor di sistema si “sballato” per via di una serie di lunghi confonti discordanti con top, inoltre volendo essere precisi dovresti sapere che è normalissimo avere dei picchi, e quindi potrebbe anche essere che in un istante icecat succhia e ff no, il fatto è che l’utility screenlet mi offre una media del consumo che dimostra quanto quello di FF sia superiore, ovvero circa il doppio.

  9. 9 juhan 24 luglio, 2009 alle 4:11 pm

    OK. ho provato sul mio ‘puter e ho visto che system monitor non è granché. Cmq a essere sincero non avevo letto attentamente il post (e non avevo considerato la prima immagine!). Però fino a pochi istanti fa mi fidavo del system monitor. Si impara sempre qualcosa!
    Poi se sono andato OT porta pazienza😉

  10. 10 streetcross 24 luglio, 2009 alle 4:17 pm

    @juhan ma stai scherzando? Se hai qualcosa da chiedere fallo sempre, i commenti li lascio per questo, altrimenti che senso avrebbe😉 Inoltre da una possibile critica c’è sempre da imparare per tutti, anche per me, infatti mi son rimesso a spulciare top pochi istanti fa per ricontrollare tutto ed essere sicuro delle mie affermazioni😉

  11. 11 gusions 24 luglio, 2009 alle 11:22 pm

    hey , street ti ho lasciato un post sul mio nuovo sito http://www.arresojas.it grazie mille per il pacchetto .deb

  12. 12 nuk3r 25 luglio, 2009 alle 8:49 am

    Sto provando firefox, icecat e swiftweasel su Arch a 64 bit. Sia in termini di cpu che memoria,con grande stupore a me Firefox risulta il vincitore! Non è leggerissimo, ma lo è più degli altri (chiarisco, con lo stesso profilo su tutti e 3).

  13. 13 streetcross 25 luglio, 2009 alle 9:10 am

    @gusions grazie a te, mi fa molto piacere leggere sempre i tuoi commenti lusinghieri, e anche gli articoli “su di me”😀

    @nuk3r non ho mai provato Arch (strano ma vero!) e quindi non so dirti, probabilmente è dovuto al tipo di compilazione. icecat e swiftweasel sono compilati da te o precompilati? Se non erro firefox dovrebbe essere compilato da arch, e se così fosse ha un buon vantaggio rispetto agli altri due se precompilati. Altrimenti può essere che il tema di arch abbia modificato per bene FF (cosa che avviene anche su ubuntu, solo che su ubuntu le modifiche sono in peggio ^_^) o c’è un’ottima integrazione col sistema. Io utilizzo Firefox su Macosx dove funziona bene ma con FF-ubuntu mi son trovato troppo male. per questo sono passato a dei fork (incentivato da iceweasel su Debian e Zenwalk🙂 )

  14. 14 Tommaso 25 luglio, 2009 alle 12:07 pm

    Grazie per l’articolo e per il deb!
    A me Icecat utilizza più ram e più CPU di firefox 3.5 tuttavia dato che questo non mi crea rallentamenti (nonostante abbia solo un pentium 4) ho deciso di passare ad icecat perchè mi carica le pagine più velocemente mentre firefox con alcuni siti era piuttosto lento.

    L’unico problema è che non riesco ad eliminare la toolbar dei segnalibri…

    P.S. Ho avuto un problemino nell’installazione perchè col primo comando (leafpad) mi dava comando non valido.
    Poi ho letto più attentamente e ho sostituito leafpad con gedit🙂
    Sono solo un nubbio!!🙂

  15. 15 streetcross 25 luglio, 2009 alle 1:01 pm

    @Tommaso eheh beh io ho indicato leafpad perchè sono abituato a scrivere guide per gli utenti lxde🙂 Effettivamente icecat è più veloce a caricare le pagine è vero, strano che ti consumi di più però… per la toolbar basta togliere la spunta da visualizza->barre degli strumenti->barra dei segnalibri come FF

  16. 16 Tommaso 25 luglio, 2009 alle 1:06 pm

    Grazie, l’ho tolta!
    Beh ma a parte quella parentesi di gedit la guida è davvero chiara!!
    Grazie ancora!

  17. 17 streetcross 25 luglio, 2009 alle 1:17 pm

    @Tommaso ora ho aggiornato per tutti, grazie ^_^

  18. 18 Tommaso 25 luglio, 2009 alle 1:54 pm

    I posteri imbranati come me te ne saranno grati!!!🙂

  19. 19 Thunder Drako 29 luglio, 2009 alle 7:34 am

    A me è uscito in ingleseO_o

    Come faccio a tradurlo?

  20. 20 Thunder Drako 29 luglio, 2009 alle 7:39 am

    Trovato😉

    http://wiki.gnewsense.org/Documentation:it/IceCat

    In fondo alla pagina.

    Grazie streetcross !!!

    Per ora Icecat non sta dando problemi come la versione vecchia anzi sta andando meglio di Firefox !!!

  21. 21 pablomoreno 29 luglio, 2009 alle 10:40 pm

    ho installato icecat tramite il .deb da te creato ma non sono riuscito in alcun modo ad utilizzare l’antialiasing anche seguendo la guida di Guiodic (da te consigliata). Più in particolare quando dò il comando:

    sudo mv conf.d/10-hinting.conf .

    mi viene restituito questo messaggio:

    mv: impossibile eseguire stat di “conf.d/10-hinting.conf”: Nessun file o directory

    Sapresti aiutarmi?

  22. 22 streetcross 11 agosto, 2009 alle 12:22 pm

    @pablomoreno vuol dire che il comando è dato nella directory errata o ti manca proprio il file

  23. 23 Sanzo 19 agosto, 2009 alle 1:53 pm

    E per noi poveri utenti a 64 bit nulla?😀
    http://forum.ubuntu-it.org/index.php/topic,310856.new.html#new
    qui ci sono spiegati i problemi che ho anche con i sorgenti… (linko il forum così da non dover portare avanti due discussioni parallele, almeno così tutte le menti si concentrano sullo stesso problema insieme e non in modo parallelo!)

  24. 24 streetcross 19 agosto, 2009 alle 3:58 pm

    Sanzo ti rispondo la, comunque hai saltato un pezzo.😉

  25. 25 Fagiano 24 agosto, 2009 alle 10:45 am

    Grazie per il pacchetto Streetcross (grande come sempre)
    Fin ora ho usato Swiftfox ed ho deciso di provarlo.. a quanto pare sembra più reattivo (non credevo, visto che Swiftfox è ottimizzato per ogni tipo di processore)e visto che sono riuscito ad importare le password e segnalibri, credo proprio che questo sarà il mio nuovo browser predefinito😉

    PS: inserire la sorgente nel sources.list per aggiornarlo automaticamente?

    Ciao e grazie ancora

  26. 26 Marco Simonelli 24 agosto, 2009 alle 1:29 pm

    Per chi si vuole semplificare il tutto può benissimo usufruire del mio PPA dedicato esclusivamente a GNU IceCat:

    https://launchpad.net/~sumydi/+archive/icecat-pkgs

    Troverete pacchetti per ogni versione di Ubuntu da Hardy a Karmic, sempre aggiornati. Tali pacchetti, per rispettare la libertà di decisione di ogni singolo utente, non installano alcun decoder Flash o Java. Per la lingua basta seguire le istruzioni presenti a questo link http://wiki.gnewsense.org/Documentation:it/IceCat#toc13 mentre per il dizionario è sufficiente utilizzare quello di Firefox. I pacchetti provvedono autonomamente alla creazione del lanciatore nel menù.

  27. 27 streetcross 25 agosto, 2009 alle 2:39 pm

    @Fagiano eh ma questo è un pacchetto mio personalizzato, se riquote successo posso proprio pensare ad un mio repo🙂

  28. 28 c.realkiller 27 agosto, 2009 alle 1:46 pm

    niente, ho installato il tuo .deb, ma mi dice che la lingua italiana non è compatibile, che faccio?

  29. 29 Danielsan 3 settembre, 2009 alle 12:59 pm

    Il tuo pacchetto è compatibile con Hardy?

  30. 30 streetcross 3 settembre, 2009 alle 2:51 pm

    @c.realkiller sicuro di avere scaricato il langpack per la versione 3.5? io ce l’ho in italiano

    @Danielsan suppongo di sì, non cambia niente perchè non ho impostato le dipendenze

  31. 31 marco 11 settembre, 2009 alle 2:23 pm

    niente da fare, neanche dopo eseguito le operazioni funziona niente…non appare l’icona neanche nel menu…cosa devo fare? premetto he ho già provato cn sudo apt-get update

  32. 32 marco 11 settembre, 2009 alle 2:30 pm

    chiedo scusa, funziona grazie😀

  33. 33 lucio 15 settembre, 2009 alle 7:39 pm

    Ciao street,
    vorrei solo sapere lo script in leafpad per creare il lanciatore per Icecat che cos’è ?
    Un programma o cos’altro ?
    Che linguaggio è, le caratteristiche.
    Grazie

  34. 34 c.realkiller 16 settembre, 2009 alle 2:49 am

    ok funziona! ma lo trovo lento nell’aprire le pagine rispetto a FF 3.0 e3.5,ma in questi giorni ho problemi di connessione, ri posto quando è tutto a posto.
    ciao e grazie!

  35. 35 francok 18 settembre, 2009 alle 11:39 pm

    grazie per le guide,e per il lavoro che fai
    ho installato icecat, così mi abituo.
    devo installare una delle due versioni di ubuntu
    la più leggera è la 9.04 o la 8.10 special
    ciao

    @c.realkiller
    io ho installato propio adesso noscript
    e carica le pagine più velocemente
    ovviamente in alcuni siti devi permettere gli script
    ma comunque è comodo.e per ora non mi da problemi
    su icecat.

  36. 36 streetcross 19 settembre, 2009 alle 2:23 pm

    @lucio non è uno script ma un file .desktop, che ha il suo “linguaggio” ed è il formato standard per i lanciatori, tutti i lanciatori sono dei .desktop, anche quelli che si creano automaticamente😉 (tranne alcuni vecchi §DE che avevano anche altri formati oramai in disuso, sostituiti appunto dai .desktop)

    @c.realkiller a me gira veloce, non escludo che magari a te vada peggo, ma come ici tu prova con la banda funzionante

  37. 37 trovador 2 ottobre, 2009 alle 8:58 pm

    Ciao, sto provando icecat 3.0.8 che c’è nella iso 9.04+lxde customizzata da te.
    Mi piacerebbe poterla sfruttare al meglio, per ora ho il problema dei plugins java flash.
    Devo risolverlo altrimenti è inutile o quasi.
    Ho capito che è il browser che impedisce l’uso di plugin aggiuntivi. È così ? Ho capito esattamente ?
    C’è anche una sorta di guida per intervenire ma non ho risolto.
    Puoi darmi qualche dritta ?
    In merito alla velocità di navigazione mi sembra molto buono (icecat) spero di risolvere.
    Ho letto sul sito GNU.icecat che Mozilla non è completamente freesoftware, per me è cosa nuova, è così ?
    Grazie sempre grande street
    Ciao

  38. 38 streetcross 7 ottobre, 2009 alle 9:04 am

    @trovador se segui bene la guida pui utilizzare tranquillamente flash, non c’è alcuna limitazione, di base icecat esclude tutte le licenze proprietarie (anche solo in parte) ma puoi metterci quello che vuoi😉 ti consiglio di controllare se la libreria flash ha i permessi di lettura/scrittura/esecuzione

  39. 39 trovador 7 ottobre, 2009 alle 9:19 am

    Cosa devo fare per controllare la libreria flash ?
    il comado puoi darmelo ?
    può essere /lib/flash ls -l ?
    Grazie

  40. 40 streetcross 7 ottobre, 2009 alle 9:24 am

    @trovador no, la libreiria si trova nella cartella plugins di icecat, hai letto bene? vai al mio primo articolo su icecat e leggi i commenti, ubuket ha spiegato bene

  41. 41 Ninuntu 7 ottobre, 2009 alle 2:44 pm

    ciao Street

    come faccio ad istallare i plugin di firefox in Icecat?

    si istallano automaticamente oppure si devono collocare manualmente da qaulche parte?

    mi descrivi la procedura completa?

    ti ringrazio

  42. 42 streetcross 12 ottobre, 2009 alle 12:04 pm

    @Ninuntu esattamente come su FF, vai al sito dove scarichi il plugin ed il gioco è fatto. Puoi anche installarli “a mano” come su FF scaricandoli da altri parti (anche se è di dubbia utilità copme cosa🙂 ) se il plugin installato non funziona può essere che sia incompatibile, c’è ancora qualche plugin che fa le bizze

  43. 43 Enzo 12 ottobre, 2009 alle 8:09 pm

    Ciao, ho installato Plume su un vecchio PC e sto tentando di imparare. Con Icecat ho anch’io il problema video, che non vanno.
    Ho provato anche a seguire la guida
    http://wiki.gnewsense.org/Documentation:it/IceCat#toc3,
    ma niente funziona comunque.
    Un problema che ho rilevato è che nel mio Icecat non c’è una cartella Plugins, a cui fanno riferimento tanti comandi da dare.
    …tanto per cominciare. Ai video ci tengo.
    Ciao

  44. 44 streetcross 13 ottobre, 2009 alle 2:03 pm

    @Enzo la cartella ti basta crearla😉

  45. 45 guglielmomarconi 8 dicembre, 2009 alle 12:49 pm

    ciao streetcross, ti ho scritto tempo fà per un problema con icecat:
    non riesco a navigare su internet nonostante pingando il router mi risponde. Ho controllato su l’altro pc che ha ubuntu la configurazione della lan e l’ho configurata alla stessa maniera ma non riesco a navigare, ho provato a modificare la connessione del proxy ma nulla , considerando che con il cellulare navigo e il pc ha una scheda lan pcmci, non riesco a risolvere il problema. Saluti Guglielmomarconi

  46. 46 Superazo 20 dicembre, 2009 alle 1:52 pm

    Con icecat 3.5.1 non funziona più il dizionario… Si apre una pagina che ti chiede: vuoi le estenzioni? Installa firefox!!!

    Soluzioni???

  47. 47 Superazo 21 dicembre, 2009 alle 10:53 pm

    Un’altra cosa: ho aggiunto i repo per tenere aggiornato icecat dal wiki di ubuntu. Mi ha dato subito un aggiornamento alla 3.5.6 e una volta fatto, niente linua, dizionario e antialiasing a puttane!

  48. 48 streetcross 22 dicembre, 2009 alle 11:37 am

    @Superazo hai provato il mio pacchetto? a me non vengono mai visualizzate cose del genere😀 a breve upperò anche la 3.5.6, purtroppo per i repo del wiki non posso garantirti niente, non li conosco e non ne sono responsabile😉 chiaramente in base al modo con cui son stati compilati dipende il funzionamento o meno di determinati componenti, se leggi tra i commenti c’era già lamentava quel problema legato a quei repo…

  49. 49 Luigi 2 luglio, 2011 alle 4:17 pm

    Salve a tutt*! volevo oggi aggiornare Gnu IceCat alla versione 5 ma in ‘Gestione Aggiornamenti’ non mi da nessun pacchetto nuovo; andando invece in ‘Gestore Pacchetti’ mi sono accorto che per quanto riguarda le lingue del browser la versione disponibile è la 5 mentre per quanto riguarda proprio IceCat mi da la versione 4; tengo a precisare che ho installato i repository ‘GNUzilla Team’: Spero in un vostro aiuto


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Serve aiuto? LQH!
luglio: 2009
L M M G V S D
« Giu   Set »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Blog Stats

  • 419,021 hits

Più cliccati

  • Nessuna
Planet LQH
Planet di ubuntu-it


Smilla Magazine
iwinuxfeed.altervista.org

RSS Feed sconosciuto

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: