In arrivo ext4 (prevedo guai per i noob)

Manca poco all’arrivo ufficiale di Ubuntu Jaunty Jackalope e con esso la possibilità di installare direttamente su ext4. Il supporto è ormai già presente nei kernel di molte distro quindi diciamo che non si tratta dell’ultimissimo grido ma la novità sta nel fatto che ora è presente nelle opzioni di formattazione durante l’installazione. E proprio qui secondo me inizieranno i guai per chi non ama informarsi🙂 Il nuovo file system è indubbiamente migliore del vecchio ext3, quindi se vi chiedete se vale la pena “passare” e affrontare qualche piccolo passaggio in più per l’installazione della vostra Ubuntu, beh la risposta è sì. Iniziamo col dire che ext4 sembra bello proiettato nel futuro, infatti le sue capacità per ora paiono all’occhio noob “mostruosamente esagerate” avendo infatti la possibilità di creare partizioni fino a 1EB e file fino a 16TB (ext3: 16TB e 2TB). Più apprezzabili invece i miglioramenti che si hanno col fsck e col mballoc. L’operazione di test fsck è infatti notoriamente molto lenta, ora però gli inode non utilizzati vengono “memorizzati” in modo tale che fsck nn li controlli più. L’ mballoc invece è un multiblock allocator che come si può intuire richiama più blocchi al posto di uno evitando così i sovraccarichi. Altra grande novità per gli “ext” è il ritardo di allocazione, già presente in XFS, reiser4 e altri fs moderni. (Informazioni dettagliate qui) Insomma le prestazioni sono notevolmente migliorate e posso dirvi che la mia Jaunty mi ha sorpreso in reattività e prestazioni legate sia a questo fs che ai molti lavori effettuati dal team Ubuntu. Iniziamo ora però a presentare IL problema, quello su cui punto 1.000€ per una frequenza giornaliera di richieste di aiuto sul forum…il boot! Ebbene sì (per ora?) GRUB non funziona con le ext4 ed è per questo che è stata introdotta l’opzione di LILO nell’installer di Jaunty. Vale però la pena regredire così tanto? Nulla da togliere a LILO ma onestamente a me non va di fare 4 passi in dietro e quindi ho optato per una seconda via, GRUB2. Ora non vi spiego nulla nel dettaglio (seguiranno a breve guide per grub2 e per l’installazione di Jaunty) ma vi dico semplicemente come si può agire:

1) usare ext4 per la home e mettere al “sicuro” i file di sistema (ma basta anche una semplice /boot divisa) in ext3 utilizzando il fido GRUB

2) usare ext4 per tutto, installare GRUB2 una volta che si è ruisciti ad avviare ubuntu o con LILO o con GRUB2 da una altra distro

3) usare ext4 per tutto e affidarsi al vecchio LILO

4) se si fa l’upgrade da intrepid, installare GRUB2 e poi convertire in ext4 la / da live cd (valida anche se si installa jaunty in ext3 e si vuole upgradare)

5) usare ext3 😉

Stando quindi attenti a questo piccolo dettaglio ext4 ci donerà molte gioie! Ora nel punto 4 ho introdotto la “conversione”, molto semplice:

innanzi tutto la partizione deve essere smontata, quindi se si tratta della / dovete per forza usare il live cd di Jaunty, poi basta che apriate un terminale e

sudo tune2fs -O extents,uninit_bg,dir_index /dev/sda1

dove /dev/sda1 è ovviamente la partizione desiderata, quindi

sudo fsck -pf /dev/yourfilesystem

per eventuali errori. N.B. la partizione non viene riformattata, non perdete i vostri dati! Ovviamente per montare la partizione si agisce come per gli altri ext:

sudo mount -t ext4 /dev/sda1 /media/Punto_di_mount

Semplice no?🙂 Come anticipato a breve delle guide su grub2 e Jaunty.

EDIT: Il supporto da parte di GRUB ora c’è ma è ancora fallace e ad alcuni non funziona, se siete tra quelli W GRUB2🙂

16 Responses to “In arrivo ext4 (prevedo guai per i noob)”


  1. 1 gusions 7 aprile, 2009 alle 3:37 pm

    è regolare!

  2. 2 streetcross 8 aprile, 2009 alle 3:10 pm

    @gusions lo so🙂 già vedo le richieste di aiuto

  3. 3 Vinsent 8 aprile, 2009 alle 4:22 pm

    Ciao, ho installato ieri l’ alpha di jaunty su un eee 904HA (spettacolo!), / e /home divise, entrambe in ext4, grub funge alla perfezione, sei sicuro?

  4. 4 luimors 8 aprile, 2009 alle 4:44 pm

    grazie streetcross, come sempre puntuale e preciso nel risolvere problemi e dare ottimi consigli.

  5. 5 Simone 8 aprile, 2009 alle 6:49 pm

    Sei sicuro che sia necessario GRUB2? Io ho la mia root in ext4 ed ho grub-0.97, il tutto funziona senza problemi. Credo che dalla 0.96 in poi sia stato introdotto il supporto a ext4.

  6. 6 streetcross 11 aprile, 2009 alle 9:23 am

    Dannazione il supporto da parte di grub ora c’è!🙂 beh io mi son fregato installando un po’ troppo in anticipo la jaunty, ma meglio così, anche se devo dire che con grub 2 si sta bene lo stesso🙂

  7. 7 streetcross 11 aprile, 2009 alle 9:29 am

    AGGIORNAMENTO il supporto c’è ma non è ancora ben funzionante, ci sono molti che si lamentano di problemi di boot con grub, quindi a chi non funge resta sempre l’opzione grub2

  8. 8 Lino 14 aprile, 2009 alle 1:43 pm

    Ciao, che tu sappia, problemi di spegnimento, ibernazione e riavvio nei portatili, possono verificarsi con filesystem ext4 e Grub?
    Quasi quasi provo grub2 e vedo se i miei problemi persistono.

  9. 9 Antonio 15 aprile, 2009 alle 1:58 pm

    Installata la Jaunty ieri 14/4 scaricandola fresca fresca da Internet. L’ho montata sul mio portatile Acer riformattando la partizione come EXT4 e Grub funziona alla grandissima. Nessun problema per ora. Grub parte bene e lancia tutto anche i componenti..

  10. 10 streetcross 16 aprile, 2009 alle 2:07 pm

    @Lino ibernazione ecc sono solitamente legati all’acpi, dubito centri con grub😉
    @Antonio spero per te che continui a farlo, io non ho avuto l’onore di provare dato che ho provato prima che il supporto ad ext4 fosse aggiunto ma c’è invece chi ha installato e di problemi poi ne ha avuti… come sappiamo ext4 non è al massimo splendore ancora e certe cose capitano…

  11. 11 ubuket 20 aprile, 2009 alle 8:01 am

    Ciao Street
    In tanto, bravo come sempre a farci mettere in guardia su problemi di questo genere… Devo dire che ho installato 9.04 sul mio 1HD con “/” “/home” “/boot” tutto in ext4 utilizzo GRUB e non ho avuto nessun problema (da quasi 10 giorni) mi gestisce anche il 2HD con LXDE & XP, USB ecc tranquillo… Speriamo bene, anche perché GRUB2 mi è un pò antipatico😀, troppo machiavellico…

  12. 12 streetcross 28 aprile, 2009 alle 8:44 am

    🙂 beh se hai la fortuna di farlo andare non credo che poi ti molli dai😉

  13. 13 Virgina da bwin 24 giugno, 2009 alle 10:40 pm

    sei stato utilissimo, grazie

  14. 14 Red Skull 27 ottobre, 2009 alle 6:16 pm

    Io rimango fedele al EXT3🙂


  1. 1 Cronache di un cedimento « Il Blog di Streetcross Trackback su 15 giugno, 2009 alle 3:20 pm
  2. 2 Cronache di un cedimento « LinuxQualityHelp blog Trackback su 27 agosto, 2009 alle 5:49 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Serve aiuto? LQH!
aprile: 2009
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Blog Stats

  • 419,021 hits

Più cliccati

  • Nessuna
Planet LQH
Planet di ubuntu-it


Smilla Magazine
iwinuxfeed.altervista.org

RSS Feed sconosciuto

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: