Pimp my iPod

iPodLinuxVSRockbox

iPodLinuxVSRockbox

Oggi volevo parlare un po’ dell’ipod. Certo i prodotti di casa Apple non dovrebbero essere molto diffusi tra gli opensourcers incalliti, ma come sappiamo non tutti utilizzano GNU/Linux per fondamentalismi, altri hanno subito una conversione più lenta, altri ancora hanno ricevuto in regalo (come me) l’iPod e non hanno di certo potuto rifiutarlo, molti altri magari non sanno neanche cosa sia GNU/Linux, semplicemente si sono stancati di iTunes ed hanno trovato questo articolo in rete… iPodLinux e Rockbox sono due firmware alternativi a quello Apple piuttosto noti, ormai sono in circolazione da un po’ di anni e devo dire che ho seguito attentamente gli sviluppi di entrambi i progetti e finalmente posso affermare che ora sono tutti e due pronti per entrare negli iPod di chiunque, anche dei meno nerd🙂 .  Analizziamo ora questi due firmware. Per prima cosa bisogna precisare che come funzionalità sono molto simili tra di loro e avanti anni luce al firmware di casa Cupertino, soprattutto nei casi di iPod non proprio recenti, infatti sono in grado di rendere anche un iPod nano un riproduttore video, ingigantire a dismisura gli elenchi dei formati audio supportati (tra cui .ogg .wav .wma ecc…) e trasformarli anche in mini gamestations! Entrambi i progetti sono opensource e quindi sono ricchi di plugin programmati dai molti utenti soddisfatti, e oltre a quelli resi ufficiali si possono trovare molti altri splendidi plugin spulciando il nostro amico google. Non vi farò ora l’infinito elenco dei plugin ma vi dico solo che ad esempio ci sono emulatori gameboy o nintendo, giochi come doom, riproduttori video (come sopraccitato), visualizzatori di immagini e molto altro, ma soprattutto sarà possibile aggiugnere le canzoni semplicemente col drang&drop e quindi addio iTunes!!(anche se io lo avevo già abbandonato in favore di Amarok dato che su GNU/Linux non c’è iTunes🙂 ) finalmente i nostri amici potranno passarci file dal loro pc e viceversa. Ed ecco qua l’elenco plugin per iPodLinux e qua per Rockbox. L’elenco compatibilità tra i due invece è abbastanza diverso, infatti il primo funziona solo sul riproduttore Apple mentre il secondo anche su alcuni altri riproduttori. iPodLinux è inoltre disponibile per i primi iPod in bianco e nero (ovviamente con funzionalità diverse). Ecco due semplici tabelline:

iPodLinux
Compatibili Incompatibili
Tutti tranne quelli -> ^_^ ipod nano 2° generazione
ipod nano 3° generazione
ipod nano 4° generazione
ipod classic 6° generazione
ipod shuffle (tutti)
ipod touch (tutti)
Rockbox
Lista compatibilità
Apple Dalla 1° alla 5.5° generazione di iPod classic, iPod mini e iPod nano 1° generazione
Archos Jukebox 5000, 6000, Studio, Recorder, FM Recorder, Recorder V2 e Ondio
Cowon iAudio X5, X5V, X5L, M5, M5L, M3 e M3L
Iriver H100, H300 e la serie H10
Olympus M:Robe 100
SanDisk Sansa c200, e200 and e200R series (non i modelli AMS)
Toshiba Gigabeat X e la serie F (non la serie S)

Perfetto ora che sapete tutto ed avete scelto cosa installare passiamo alle installazioni! ATTENZIONE: se volete installare sia iPodLinux che Rockbox vi consiglio di iniziare con Rockbox e finire con iPodLinx che è dotato di un ottimo bootloader in grado di riconoscere pure gli altri 2 firmware. Prima di procedere fatevi un backupe della playlist in caso vorreste tornare indietro e opzionale se avete ancora iTunes fate un ripristino dell’iPod magari aggiornandolo, ho notato in questi anni che la procedura è più snella sugli iPod rimessi a nuovo.

iPodLinux: La versione precompilata non è più disponibile da un po’ di tempo quindi dovete compilarvi da soli l’installer (ma se siete utenti GNU/Linux e leggete questo articolo “fresco” siete fortunati, l’ho compilato io su Debian e potete scaricare il programma già pronto e funzionante qui installer2.tar.bz2), vediamo come scaricare i sorgenti allora!

GNU/Linux: molto semplicemente installate il pacchetto svn col vostro package manager, anche se molto probabilmente ce lo avete già🙂 Da terminale quindi:

svn co https://ipodlinux.svn.sourceforge.net/svnroot/ipodlinux/apps/ipod/podzilla2

Windows: dato che Windows è sprovvisto praticamente di tutto vi tocca utilizzare questo programma per installare il pacchetto svn e quindi da prompt dei comandi

svn co https://ipodlinux.svn.sourceforge.net/svnroot/ipodlinux/apps/ipod/podzilla2

MacOSX: qua invece installate macports e quindi svn col comando

sudo port install subversion

ed infine come per gli altri sistemi

svn co https://ipodlinux.svn.sourceforge.net/svnroot/ipodlinux/apps/ipod/podzilla2

Bene procediamo ora con la compilazione:

GNU/Linux: per prima cosa installate le qt4 ed il pacchetto dev sempre di qt4 dal vostro gestore di pacchetti (in debian/ubuntu i pacchetti sono qt4 e libqt4-dev mentre in fedora sono qt4 e qt4-devel vedete voi quali sono nella vs distro ;)) quindi aprite un terminale e spostevi nella cartella dei sorgenti con

cd installer2

compilate quindi con

qmake -v

make

e rendete il vs installer eseguibile con

chmod u+s installer

finito, trovere l’eseguibile del programma nella cartella installer2 soto il nome di… installer 🙂

Windows: per prima cosa dovete installare le Qt4 + MinGW installer quindi aprite un prompt dei comandi e col comando cd spostatevi all’interno della cartella coi sorgenti di iPodLinux, compilate quindi con

qmake CONFIG+=nocrypto

make

ed aspettate la fine della compilazione. Alla fine troverete l’installer pronto nella cartella dei sorgenti col nome… Installer.exe🙂

MacOSX:  anche qua dovete installare le qt4, se non le avete potete seguire questo HOW TO. Compilate quindi con

qmake

make

anche in questo caso troverete l’installer col nome… installer🙂

Passiamo ora alla installazione su iPod, se siete degli utenti Windows e quindi molto noob non preoccupatevi la parte “difficile” è finita. Lanciate l’installer con un doppio clik qualsiasi sia il vs OS, vi ritroverete davanti ad una schermata del genere:

schermata

Clikkando su next il programma individuerà il vs iPod se supportato e soprattutto se collegato🙂 :

schermata-1

a meno che voi siate già esperti di queste situazioni (ma allora non stareste a leggere questa guida) togliete la spunta alla voce Advanced partitioning ancd package selection e quindi clikkate su next, ora inizierà l’installazione molto semplice, vi verrà chiesto se utilizzare il bootloader, io vi consiglio di sì ed è anche l’opzione base, quindi basta continuare a clikkare next fino all’avvio del trasfermineto dei file:

schermata-2

una volta finito potrete scollegare l’iPod e gustarvi le nuove funzionalità del vostro gioiellino🙂 . Per installare nuovo funzioni vi consiglio di leggervi di volta in volta i vari how to sempre presenti alla pagina di dowload dei plugin che vi ho riportato in precedenza, comunque in linea di massima è molto facile, basta copiare il plugin all’interno dell’ipod ed il gioco è fatto.

Rockbox: In questo caso non c’è bisogno di compilare nulla, basta scaricare la comodissima Rockbox utility che farà tutto per voi, riconoscendo anche il vostro lettore! GNU/Linux 32bit GNU/Linux 64bit Gentoo ebuild MacOSX Windows oppure una versione più recente da qui

avviate il programma con un doppioclik e quindi vi apparirà la finestra di configurazione

schermata-4

vi basterà semplicemente usare l’opzione Autodetect per individuare il vs dispositivo. Dalla schermata principale selezionate quindi complete installation per avviare l’installazione:

schermata1

inizierà quindi il download da internet del software ed il traferimento file:

schermata-3

ed una volta completato avrete il nuovo firmware installato! Ci sono però delle aggiunte. Oltre al fatto che con questo programma potete installare anche ulteriori temi per rockbox se volete giocare a Doom dovete selezionare extras e clikkare su install game files (un paio di secondi):

schermata-11

mentre se volete anche pacman dovete innanzitutto scaricare le roms per M.A.M.E. ad esempio qui e poi copiarle nella cartella /.rockbox/pacman (cartella nascosta, abilitate quindi la visualizzazione delle cartelle nascoste).

Fine!

Io ho scelto di utilizzare solo Rockbox alla fine, per me è quello che mi serviva. Devo ammettere che non ci gioco moltissimo ne vedo una marea di film col mio iPod nano😉 ma sono soddisfatto del fatto di non dovere più utilizzare nessun programma per aggiungere le canzoni!

P.s. per convertire i video in modo che vengano riconosciuti da rockbox potete utilizzare winff o ffmpeg o molto altro, se come me avete un iPod nano per winff i parametri sono:

-s 176×132 -vcodec mpeg2video -b 204800 -ab 192 -ac 2 -ar 44100 -acodec libmp3lame

se invece avete altro leggete qui ma fate attenzione, c’è un errore, infatti per ffmpeg (quindi anche winff) vengono riportati i valori in 200k per la video bitrate ma il valore numerico da inserire nel convertitore non è in k e quindi dovete scrivere 204800 come ho fatto io😉 per l’audio invece 192 è buono.

Buon ascolto!

14 Responses to “Pimp my iPod”


  1. 1 Antonio B 3 marzo, 2009 alle 9:32 pm

    finalmente il nuovo post!!!

    olè!

    vado subito a leggerlo.

    ciao

  2. 2 streetcross 4 marzo, 2009 alle 9:19 am

    @Antonio B sì effettivamente era da un po’🙂 ma c’erano gli altri articoli che mi tenevano impegnato😉

  3. 3 beppe 5 marzo, 2009 alle 9:18 am

    avresti qualche informazione sui creative???qualche firmware del genere??

  4. 4 streetcross 7 marzo, 2009 alle 10:24 am

    @beppe no purtroppo credo non ci sia nulla del genere per i creative

  5. 5 io&ubuntu - MyBioinformatica 7 marzo, 2009 alle 3:28 pm

    Uff…quindi per il mio ipod nano di 4a generazione non ci posso mettere niente?!?

  6. 6 streetcross 7 marzo, 2009 alle 4:24 pm

    @io&Ubuntu purtroppo per te no… e se la apple riuscirà nel suo intento a breve nessun iPod funzionerà più nel mondo open, ci vorrà per forza iTunes e quindi MacOSX o windows… il consiglio è quindi non comprate iPod😉 gli iPod vecchiotti sono avvantaggiati in questo senso

  7. 7 Antonio B 8 marzo, 2009 alle 11:31 am

    che la apple cerca di blindare tutto è legittimo.

    basta che poi, al momento dell’acquisto di un nuovo prodotto, ci si ricordi che si sta per comprare un prodotto “blindato”.

    piuttosto, i lettori samsung come si comportano?
    funzionano Rockbox e/o iPodLinx?

    un saluto a tutti.

    ps: auguri a tutte!!

  8. 8 streetcross 8 marzo, 2009 alle 5:35 pm

    @Antonio B beh “legittimo” è una parola grossa, sarebbe nei suoi interessi però non farlo, così si toglie una bella quota di mercato, se io utilizzo GNU/Linux Solaris o altro equivalgo ad un cliente in meno, e la fetta di utenti GNU* non è proprio ridotta…
    per la compatibilità ho scritto le liste, se i lettori non ci sono, ciccia.🙂

  9. 9 Antonio B 8 marzo, 2009 alle 7:10 pm

    beh si.io intedevo “leggittimo” nel senso che poi la apple non guadagna con il suo itunes.

    è logico che all’utente comune non conviene comprare hardware “blindato”. qui non ci piove😉

    ps: ho chiesto se Rockbox e/o iPodLinx funzionano con i lettori samsung perchè nella lista la samsung non è menzionata(nessun lettore samsung è compatibile??)😉 e perchè ho visto un bel lettore della samsung, e poichè preferisco comprare qualcosa che sia open, cerco di documentarmi prima dell’acquisto.

    ciao😉

    pps: organizziamo una pizza? su dai!

  10. 10 streetcross 9 marzo, 2009 alle 8:38 am

    @Antonio B no purtroppo no, bisogna anche considerare che ogni lettore è strutturalmente diverso quindi è difficile stare dietro a tutti😉

    La vedo dura per la pizza, magari ad un Linux Day

  11. 11 Filippo 13 aprile, 2009 alle 8:22 am

    Ciao, con Rockbox so che non ho speranze, ma sai di qualche altro progetto che faccia per me?
    Ho un jukebox movie 150c della mediacom

  12. 12 streetcross 14 aprile, 2009 alle 1:17 pm

    @Filippo ho provato anche a cercare ma non ho trovato nulla, mi spiace

  13. 13 Link 19 settembre, 2009 alle 3:08 pm

    scusate, ma non esistono programmi del genere anche per iPod nano di 2generazione?

  14. 14 streetcross 21 settembre, 2009 alle 5:11 pm

    @Link purtroppo non che io ne conosca


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Serve aiuto? LQH!
marzo: 2009
L M M G V S D
« Gen   Apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Blog Stats

  • 419,021 hits

Più cliccati

  • Nessuna
Planet LQH
Planet di ubuntu-it


Smilla Magazine
iwinuxfeed.altervista.org

RSS Feed sconosciuto

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: