Recupero password

Quante volte vi è capitato di perdere una password?? prima o poi capita a tutti (non a me🙂 ) , ma se questa è la password del vostro sistema??? come fare per reimpossessarsi del proprio computer?? Ora ve lo spiegherò… N.B. QUESTA GUIDA SERVE PER IL RECUPERO DELLA PROPRIA PASSWORD E NON VOGLIO ISTIGARE IN ALCUN MODO IL FURTO DI PASSWORD ALTRUI, NON SONO RESPONSABILE DELLE VOSTRE STRONZATE.

BIOS: Talvolta mi capita di imbattermi in tizi che esclamano:<< io non mi fido delle password di sistema, preferisco mettere la password al bios, quella sì che è sicura!!!>> e si sbagliano di grosso… Per togliere la password dal bios basta resettarlo, se avete un portatile staccare la batteria una mezz’oretta dovrebbe bastare, per ogni tipo di computer invece basta rimuovere e reinserire il jumper sul circuito che porta al chip bios… all’accensione del computer la protezione sarà saltata. (Come da commento sotto pare che il ciò non avvenga sui laptop di ultima generazione, se perdete la password dovete cambiare il chip oppure usare il laptop come fermacarte…nel dubbio io proverei lo stesso, se non funge sapete il perché🙂 P.s. sul mio nuovo portatile funge, magari c’ho il bios vecchio…ma non disperate senza provare🙂 )

Windows: per impossessarsi delle password di sitema dell’os microsoft non si necessita di molto cervello, gli utenti win sono abituati a trovare la pappa pronta (e per questo è più facile fottergli il sistema con virus spyware e stronzate varie) e anche se io non uso windows la metto come chicca per gli amici open che magari trovano una bella gnocca che gli chiede di recuperargli la password, tanto la soluzione per questo non è altro che un livecd su kernel linux il tutto ridotto all’osso: scaricare il live cd di ophcrack per xp o vista qui, inseritelo al boot del pc e lasciate che da solo scovi le passwrod del VOSTRO sistema.

Ubuntu/Debian: Se dovete semplicemente recuperare la password del vostro utente sdrindule avviate il sistema in modalità recovery, quindi inserite il seguente comando

passwd sdrindule

quindi riavviate con

reboot

Se non vi ricordate nemmeno il nome utente dopo aver avviato il recovery digitate:

ls /homehdxx /

vi apparirà quindi l’elenco delle cartelle home -> nomi utenti da cui prendere il vostro nome utente e procedere con quanto detto sopra…

Altri sistemi GNU/Linux: per la password di root procurarsi un livecd di knoppix (perchè mi piace🙂 ) e farlo partire sulla macchina in questione, montare la partizione di root che sta in /mnt/partizione, spostarsi lì col terminale quindi digitare

chroot

e cambiare la password col comando passwd, per la password di un utente non serve chroot🙂

4 Responses to “Recupero password”


  1. 1 Coort 1 ottobre, 2008 alle 12:49 pm

    Mi spiace dirtelo, ma nei bios moderni sui laptop non è più possibile resettare la password senza sostituire un chip. circa 6-7 anni fa proprio per il problema che staccando la batteria della scheda madre (non la batteria normale) si perdevano i settings del BIOS scheda madre compresa, quindi poi passarono al mettere in un secondo chip la informazioni di sicurezza che peccato si resettasse facendo un corretto ponte tra alcuni pin. Dopo un annetto si misero a scrivere sempre su un secondo chip NON resettabile, puoi sovrascrivere le informazioni con la procedura corretta e solo sapendo la password originale, se non la sai sei costretto a cambiare il chip per intero, venduto di norma solo dal produttore del notebook.

    FYI

  2. 2 streetcross 2 ottobre, 2008 alle 3:35 pm

    Ok grazie per la dritta, allora aggiungo la tua info per i nuovi portatili, ciao

  3. 3 haker1970 17 settembre, 2009 alle 8:23 am

    scusatemi ma non basta cercare il ponticello per il reset pwd? sui desktop esiste ancora…:-)
    oppure basta scaricare l’aggiornamento del Bios e riscriverlo…
    la pwd non viene resetta?
    io personalmete non ho mai avuto problemi a far saltare le pwd.. sia su windos sia su bios che gli utenti si mettono per sbaglio…

  4. 4 streetcross 18 settembre, 2009 alle 5:13 pm

    @hacker1970 appunto, il ponticello è il jumper🙂 ora nei nuovi laptop c’è un pulsante, come precisato, ma fa lo stesso😀 per riscrivere il bios, è vero, ma diciamo che è un rischio piuttosto inutile se è possibile evitarlo😉


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Serve aiuto? LQH!
settembre: 2008
L M M G V S D
    Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Blog Stats

  • 419,021 hits

Più cliccati

  • Nessuna
Planet LQH
Planet di ubuntu-it


Smilla Magazine
iwinuxfeed.altervista.org

RSS Feed sconosciuto

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: