Automagicamente noapic sul menu.lst

Non tutti vogliono api(c)...

Non tutti vogliono api(c)...

In molti si trovano a dover inserire alcune opzioni di boot all’interno del menu.lst del grub, e ogni volta che aggiornano il kernel si trovano senza questa magica opzione valida per il nuovo kernel, allora avviano col vecchio kernel, aggiungono il valore per quello nuovo e così via per ogni aggiornamento…ebbene esiste il metodo per non doverlo fare più. Questa guida è valida per tutte le distibuzioni GNU/Linux e per tutti i valori aggiuntivi (noapic, nolapic…) purchè come boot loader si abbia GRUB. Per prima cosa apriamo con privilegi di amministrazione il file /boot/grub/menu.lst ovvero ad esempio in Ubuntu

sudo gedit /boot/grub/menu.lst

per Kubuntu

sudo kate /boot/grub/menu.lst

per una qualsiasi distro linux dovrebbe valere

nano /boot/grub/menu.lst

da terminale di superuser

ci apparirà quindi il menu.lst del grub, a questo punto dobbiamo semplicemente individuare le seguenti righe:

## additional options to use with the default boot option, but not with the
## alternatives
## e.g. defoptions=vga=791 resume=/dev/hda5
# defoptions=

aggiungiamo così l’opzione che ci interessa

## additional options to use with the default boot option, but not with the
## alternatives
## e.g. defoptions=vga=791 resume=/dev/hda5
# defoptions=  noapic

se per caso le ozioni sono più d’una basta inserirle divise da uno spazio, esempio

## additional options to use with the default boot option, but not with the
## alternatives
## e.g. defoptions=vga=791 resume=/dev/hda5
# defoptions=  noapic nolapic

Attenzione, NON decommentare (togliere #) le righe, infatti queste servono per l’automagic e vanno bene commentate.

Salvare quindi il nostro lavoro, nel caso di un editor grafico con l’apposito tasto salva, nel caso di nano con la combinazione di tasti ctrl+o. D’ora in poi all’aggiornamento del kernel non ci sarà bisogno di modificare a mano le righe del boot🙂

3 Responses to “Automagicamente noapic sul menu.lst”


  1. 1 nikita 1 gennaio, 2009 alle 1:29 am

    Ciao ho letto con interesse la tua guida sul boot …potresti indicarmi avendo 2 hd il primo hd0 con ideneb (che vorrei far partire) e il secondo hd1 (spero di ricordare bene) avendo 2 so ubuntu e xp vorrei modificare grub per avviare da una sola schermata ideneb o ubuntu o xp …mi daresti una mano?

  2. 2 streetcross 2 gennaio, 2009 alle 11:01 am

    #nikita quindi tu vorresti utilizzare ideneb al posto di grub, devi sostituire grub con ideneb nell’mbr, così ti partirà solo quello, io non lo utilizzo e quindi non so dirti come, ma quando installi un bootloader solitamente ti chiede dove deve essere messo, ergo lo installi su mbr, “eliminando” grub, attenzione però, agli aggiornamenti del kernel non so se ideneb ti rilevi automaticamente i nuovi kernel, informati prima altrimenti li dovrai aggiungere tu di volta in volta


  1. 1 Ubuntu - Unable to unumerate usb on port « Pensadife Trackback su 4 marzo, 2009 alle 7:45 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Serve aiuto? LQH!
settembre: 2008
L M M G V S D
    Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Blog Stats

  • 419,021 hits

Più cliccati

  • Nessuna
Planet LQH
Planet di ubuntu-it


Smilla Magazine
iwinuxfeed.altervista.org

RSS Feed sconosciuto

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: